Glossario








Esterno del MuseoScalinata del ChiostroNel lato sud del chiostro, dal centro della galleria, scende una scalinata verso il giardino, delimitato dalle due ali del monastero e, nel fondo, da un cedro e da due abeti folti e larghi. È questa l'ubicazione dell'antico refettorio, demolito in tempi e per ragioni sconosciute, che forse si stendeva, secondo la planimetria cistercense, longitudinalmente alla chiesa.
Impressiona la lunghezza e la simmetria dei due fabbricati: ad est l'edificio dei coristi con le sale del museo e pinacoteca al primo piano e con i dormitori nei piani superiori, ad ovest quello dei conversi con refettorio e biblioteca al primo piano ed altri dormitori al secondo.


Interno del Museo In spaziose sale duecentesche sono sistemati i reperti archeologici rinvenuti quasi tutti in loco e le tele che, negli ultimi quattro secoli, erano state collocate nella chiesa e in altri ambienti del monastero.
Il materiale archeologico è esposto in un lungo corridoio di accesso e nella prima sala, caratterizzata da due archi, di cui uno a tutto sesto l'altro, leggermente rialzato, a sesto acuto, sorretti da un robusto pilastro centrale: la sala si presenta con volta a botte nella prima parte, con volta a crociera nell'altra.
In questi ambienti sono sistemati cippi marmorei, pezzi di pavimento a mosaico, are pagane, monete romane, ex-voto in terracotta, tronchi di statue, lucernette, vasi fittili, decorazioni in stucco, unguentari ed altri oggetti.


Le sale della pinacoteca invece sono sorrette da un ampio arco centinato, poggiante su piedritti con imposta, e divise in due parti con volte a crociera.
Tra i quadri più interessanti della raccolta segnaliamo:

San Lorenzo distribuisce i beni della chiesa ai poveri di Giovanni Serodine, Gesù e la samaritana e il Riposo in Egitto di Annibale Carracci, Madonna con il Bambino e San Giovanni della scuola di Raffaello, Madonna del Sassoferrato, Maddalena del Bilivert, Sant'Ambrogio e Sant'Agostino attribuiti a Cecco del Caravaggio, Madonna con il Bambino del Solimena, Deposizione di Filippo Draghi, Martirio di San Lorenzo di Girolamo Siciolante da Sermoneta.
visita la Pinacoteca
Visita la Pinacoteca





L'Abbazia di Casamari